Uno su mille

Orme nel Parco è partner del talent televisivo “Uno su mille” che andrà in onda a partire da domenica 19 marzo, alle 21.30, su Calabria Tv.

Uno su mille è il format televisivo calabrese, che rappresenta una vera opportunità, riservata ai giovani talentuosi che coltivano il sogno di entrare nel mondo della musica, di esibirsi e raggiungere il successo. Il programma, giunto alla terza edizione e condotto da Deborah Felli, è una trasmissione che valorizza e fa conoscere le qualità canore dei partecipanti alla gara, selezionati in tutta la Calabria attraverso dei casting mirati. Insomma, un vero e proprio Talent Show in cui i partecipanti sono valutati da una giuria specializzata che vede la presenza di un esperto di musica come Tony L. e la direzione artistica e le coreografie del maestro Francesco Piro della Maison D’Art di Catanzaro.
La vincitrice della scorsa edizione, Anna Guerra, si è aggiudicata l’incisione di un brano inedito scritto da Tony Maiello con arrangiamenti di Sabatino Salvati e Kicco Palmosi, prodotto da Shiningstar. Il brano è stato inserito sull’intero circuito nazionale della prestigiosa emittente radiofonica Radio Jukebox, la radio calabrese più ascoltata in Piemonte e Sicilia. Dopo la vittoria di Uno su mille Anna Guerra si è aggiudicata anche la semifinale di Castrocaro, a Lamezia Terme, ottenendo l’accesso alla finale nazionale di Castrocaro (trampolino di lancio per il palco di Sanremo) svoltasi il 27 agosto 2016 in prima serata in diretta su RaiUno e classificandosi tra i primi 6 migliori cantanti italiani emergenti del 2016.
Uno su mille andrà in onda, a rotazione, su Telespazio Tv (Canale 11), Calabria Tv (Canale 15), Canale 16 e Matrix Tv. Un appuntamento settimanale della durata di 90 minuti in cui si sfideranno quattro squadre, ognuna delle quali capitanate da quattro volti noti nel panorama televisivo calabrese: Antonio Tavella, Tania Romeo, Michele Macrì e la new entry Massimiliano Capalbo. Le squadre portano il nome di quattro emittenti radiofoniche, Radio Jukebox , Radio Italianissima , Radio Ricordi , Radio Ciak , di proprietà del Gruppo ADN Italia di Annibale Notaris il più grosso gruppo radiotelevisivo del Meridione.
La novità di quest’anno è rappresentata da Massimiliano Capalbo, imprenditore e product manager di Orme nel Parco, che in questa edizione capitanerà la squadrà di Radio Ciak. “La scelta – sottolinea Deborah Felli, conduttrice e produttrice del format – è caduta su Capalbo perchè ho riconosciuto in lui una grande versatilità nell’ambientazione radio-televisiva, una grande capacità di relazionarsi con i giovani e di trascinarli motivandoli verso il successo, come lui ha fatto con il suo meraviglioso parco. L’intento del nostro gruppo è quello di dare al vincitore la possibilità di esibirsi fuori regione e di essere attenzionato dalle case discografiche e dalle radio più importanti.” La partecipazione alla trasmissione rappresenta soltanto il primo passo nella direzione di una più stretta collaborazione tra il gruppo editoriale ADN e il nostro parco.

Commenti