Trekking

Il parco eco-esperienziale sorge nel cuore della Sila Piccola, in uno dei Parchi Nazionali più grandi d’Italia. Dal parco si snodano alcuni tra i principali sentieri del Parco Nazionale che conducono alla scoperta di un paesaggio bucolico costituito da dolci vallate, spumeggianti ruscelli e fitti boschi incontaminati.
[tabs] [tab title=”Sentiero n. 1″]
Dal parco eco-esperienziale alla Valle del fiume Crocchio
Durata: 3 ore
Difficoltà: E
Descrizione: il sentiero che conduce alla valle del fiume Crocchio attraversa, nella parte iniziale, bellissimi boschi di faggio per poi ridiscendere verso il fiume e raggiungere il tratto conosciuto come “vullu da marchesa” (pozza della Marchesa) dove, si narra, la Marchesa De Seta soleva bagnarsi. Nelle vicinanze si possono ammirare i resti di antiche costruzioni. Da quel punto in poi il sentiero risale, costeggiando il fiume, in direzione di Tirivolo. Il paesaggio diventa aspro e panoramico, il fiume in più punti risulta ricco di belle pozze d’acqua dove è possibile anche fare il bagno.
[/tab] [tab title=”Sentiero n. 2″]
Dal parco eco-esperienziale alla Valle del fiume Soleo
Durata: 2 ore e 1/2
Difficoltà: T
Descrizione: il sentiero che conduce alla Valle del fiume Soleo regala agli escursionisti panorami bellissimi soprattutto nella parte intermedia, quando, giunti alla congiunzione tra il torrente Galina e il Soleo, si apre alla vista la vallata del Soleo. Un’escursione adatta a tutti che attraversa alcune delle vallate più belle della Sila Piccola, punteggiate in primavera di narcisi, asfodeli, violette ed orchidee selvatiche. Poco a valle il fiume serpeggia, con ai lati dolci declivi boscosi, fino ad arrivare ad una improvvisa strettoia, caratterizzata da una cascata e da un’ampia pozza rocciosa. Qui inizia la cosiddetta “Manca del Diavolo”.
[/tab] [tab title=”Sentiero n. 3″]
Dal parco eco-esperienziale all’Alta Valle del fiume Tacina
Durata: 5 ore
Difficoltà: E
Descrizione: il sentiero che conduce all’Alta Valle del fiume Tacina proietta l’escursionista nel cuore della Sila Piccola in una delle più suggestive vallate calabresi. Il luogo prende il nome dall’omonimo fiume che l’attraversa, citato anche da Plinio il Vecchio (Thagines). Inizialmente l’escursione serpeggia attraverso boschi di faggi secolari per poi aprirsi con due finestre successive sulla valle. Da diversi punti di osservazione è possibile ammirare le tre vette del Gariglione, che con i suoi 1765 mt è il monte più alto della Sila Piccola, affiancato dal Monte Scorciavuoi (1745 mt.) e da Tempone Morello (1665 mt.) dove origina il Tacina. Quasi al centro della valle è possibile ammirare i resti delle “vaccherie” antiche abitazioni in pietra dove in pastori, una volta effettuata la transumanza, dimoravano durante il periodo estivo e lavoravano il famoso Caciocavallo Silano (formaggio stagionato prodotto con il latte delle mucche silane).
[/tab][tab title=”Sentiero n. 4″]
Dal parco eco-esperienziale al Gigante Prometeo
Durata: 2 ore
Difficoltà: T
Descrizione: il sentiero che conduce al Gigante Prometeo attraversa i pianori di Tirivolo e si inoltra in una bellissima faggeta che si alterna ad alcuni esemplari di pino laricio e abete bianco. Lungo il sentiero si possono ammirare alcuni fenomeni naturali che interessano gli alberi, oltre ad una bella fontana. Siamo alle sorgenti del fiume Crocchio che qui nasce e proseguendo lungo i declivi di queste valli, forma lungo il percorso bellissime pozze e gole, prima di tuffarsi nel mare Jonio tra Cropani Marina e Botricello.
[/tab] [/tabs]

Informazioni Utili

  • Ai nostri clienti consigliamo di indossare un abbigliamento adeguato alla stagione ed all’altitudine (1600 mt. slm), è bene portare sempre con sé una felpa (anche d’estate), un k-way in caso di pioggia e una borraccia con acqua.
  • Per effettuare le attività escursionistiche consigliamo di indossare delle scarpe da trekking o da tennis e un abbigliamento comodo che non impedisca i movimenti.
  • Le escursioni sono sempre disponibili, si effettuano con un numero minimo di 8 partecipanti e vanno prenotate almeno 2 giorni prima.