La Sila patrimonio dell’Unesco

Il Consiglio Internazionale del Programma MAB (Man and the Biosphere), in Svezia, ha iscritto la Sila nella Rete Mondiale dei siti di eccellenza dell’UNESCO, assegnandole il riconoscimento di 10A� Riserva della Biosfera italiana.

La notizia, appena giunta, ci riempie di gioia. Con questo riconoscimento, raggiunto grazie all’impegno del Ministero dell’Ambiente, dal Parco Nazionale della Sila con la presidenza di Sonia Ferrari in collaborazione con il direttore Michele Laudati, assieme a 113 soggetti di enti territoriali, universitA�, associazioni di categoria, organizzazioni scientifiche ed ONG, valorizza ancora di piA? un territorio sul quale abbiamo deciso da tempo di puntare per creare occupazione ed economia sostenibili. Da oggi Orme nel Parco A? un’impresa che opera in un territorio patrimonio dell’UNESCO e questo accresce ancora di piA? il valore del nostro agire.

Commenti