Gruppi

Con Orme nel Parco è possibile vivere le Esperienze eco-sensoriali nel bosco e sulla neve, uniche nel loro genere, pensate per consentire ai partecipanti di qualsiasi età di ristabilire un contatto con la natura più selvaggia, sia d’estate sia d’inverno. Queste esperienze hanno un’influenza benefica su corpo, mente e anima. Il bosco è l’ambiente ideale dove sperimentare direttamente il contatto con la natura e le sue caratteristiche. Le Esperienze eco-sensoriali utilizzano il bosco come scenario e le attrazioni in esso presenti per lo svolgimento di attività che coinvolgono tutti e cinque i sensi. Da quelle motorie attraverso i percorsi acrobatici sugli alberi a quelle naturalistiche attraverso la scoperta di flora e fauna, da quelle creative a quelle percettive di suoni, odori e sapori. Un nuovo approccio alla natura per ritrovare l’armonia e liberarsi dalle costrizioni della modernità.

Parrocchie

Parrocchie

Esperienze eco-sensoriali nel bosco
Descrizione: Lo scopo delle attività è quello di attivare la motricità attraverso naturali, varie, piacevoli e avventurose possibilità di movimento sui percorsi acrobatici tra gli alberi; vivere il ritmo delle stagioni e i fenomeni naturali; attivare la percezione e l’apprendimento sensoriale; conoscere le piante e gli animali nel loro originario spazio vitale; conoscere e apprendere i limiti della propria corporeità; sperimentare il silenzio e sensibilizzare al valore della parola pronunciata; apprezzare la convivenza nel bosco e incoraggiare un atteggiamento sociale positivo e di collaborazione verso gli altri; promuovere l’autostima e l’autonomia; sollecitare diverse abilità (creatività, fantasia, coraggio, curiosità). Per le parrocchie è possibile anche, su prenotazione, utilizzare la chiesetta del Villaggio Grechi di Tirivolo per celebrare la messa o organizzare ritiri spirituali.

Associazioni

Associazioni

Esperienze eco-sensoriali nel bosco
Descrizione: Lo scopo delle attività è quello di attivare la motricità attraverso naturali, varie, piacevoli e avventurose possibilità di movimento sui percorsi acrobatici tra gli alberi; vivere il ritmo delle stagioni e i fenomeni naturali; attivare la percezione e l’apprendimento sensoriale; conoscere le piante e gli animali nel loro originario spazio vitale; conoscere e apprendere i limiti della propria corporeità; sperimentare il silenzio e sensibilizzare al valore della parola pronunciata; apprezzare la convivenza nel bosco e incoraggiare un atteggiamento sociale positivo e di collaborazione verso gli altri; promuovere l’autostima e l’autonomia; sollecitare diverse abilità (creatività, fantasia, coraggio, curiosità). Per le associazioni è possibile, su richiesta, mettere a disposizione spazi per eventi e iniziative tematiche.

Cral

Cral

Esperienze eco-sensoriali nel bosco
Descrizione: Lo scopo delle attività è quello di attivare la motricità attraverso naturali, varie, piacevoli e avventurose possibilità di movimento sui percorsi acrobatici tra gli alberi; vivere il ritmo delle stagioni e i fenomeni naturali; attivare la percezione e l’apprendimento sensoriale; conoscere le piante e gli animali nel loro originario spazio vitale; conoscere e apprendere i limiti della propria corporeità; sperimentare il silenzio e sensibilizzare al valore della parola pronunciata; apprezzare la convivenza nel bosco e incoraggiare un atteggiamento sociale positivo e di collaborazione verso gli altri; promuovere l’autostima e l’autonomia; sollecitare diverse abilità (creatività, fantasia, coraggio, curiosità). Per i CRAL aziendali è possibile organizzare, su richiesta, attività di team building in collaborazione con società di consulenza nel settore della formazione.

Scout

Scout

Esperienze eco-sensoriali nel bosco
Descrizione: Lo scopo delle attività è quello di attivare la motricità attraverso naturali, varie, piacevoli e avventurose possibilità di movimento sui percorsi acrobatici tra gli alberi; vivere il ritmo delle stagioni e i fenomeni naturali; attivare la percezione e l’apprendimento sensoriale; conoscere le piante e gli animali nel loro originario spazio vitale; conoscere e apprendere i limiti della propria corporeità; sperimentare il silenzio e sensibilizzare al valore della parola pronunciata; apprezzare la convivenza nel bosco e incoraggiare un atteggiamento sociale positivo e di collaborazione verso gli altri; promuovere l’autostima e l’autonomia; sollecitare diverse abilità (creatività, fantasia, coraggio, curiosità). Per gli scout è possibile, presentando richiesta all’ente Parco Nazionale della Sila, effettuare campi nella zona.

Informazioni Utili

  • Il numero minimo di partecipanti è di 8 paganti.
  • Per la pratica delle attività è obbligatorio indossare scarpe da trekking o scarponcini e portare in uno zainetto un k-way antipioggia, una felpa o un maglioncino e un ricambio.
  • Le attività eco-sensoriali si possono svolgere, in accordo con gli accompagnatori, anche in caso di condizioni meteo non ottimali, per consentire ai partecipanti di vivere e sperimentare le diverse condizioni atmosferiche. L’accesso ai percorsi acrobatici, invece, è vietato in caso di condizioni meteo avverse.
  • Le attività si svolgono sotto la supervisione e il coordinamento di guide qualificate.
  • Il parco si trova a 1600 mt di altitudine, si consiglia pertanto un abbigliamento adeguato all’altitudine ed alla stagione.

 

Risorse Utili

Nel bosco

Ciaspolate

Sulla neve

Ciaspolate

Modulo di prenotazione

Ciaspolate