Cascata delle Rupe

Il percorso che bisogna percorrere per raggiungere la Cascata delle Rupe offre panorami mozzafiato sui boschi circostanti ed è abbastanza ripido; è indicato, quindi, per chi possiede una buona resistenza nelle salite. Il tempo medio di percorrenza è di circa 1 ora e mezza (andata e ritorno).
L’inizio del percorso presenta un fondo roccioso che scende in un bosco di Pino D’Aleppo, il percorso è immerso in una Lecceta, che col suo sviluppo rappresenta una delle fasce fitosociologiche più interessanti del parco nazionale della Sila.
La Cascata delle Rupe è alta 57 mt. e rappresenta la cascata più alta del torrente Campanaro. Nella pozza che si forma alla sua base è possibile, nei mesi più caldi, fare il bagno.
Lungo il percorso si possono incontrare numerose specie vegetali come l’erica selvatica, l’aglio selvatico e l’albero della ciofeca.

Commenti