Bambino io, bambino tu

Quando il gioco viene vissuto con il cuore porta con sA� oltre lo svago ed il divertimento, anche e soprattutto la��amore. Dedicato ai bambini, soprattutto quelli nascosti negli adulti.

Genitori e figli insieme per guardarsi negli occhi, contattarsi, riscoprirsi, coccolarsi e riprendere il contatto con la realtA� affettiva del nucleo familiare; il tutto mediato da particolari attivitA� che mirano al superamento della��ansia, del pregiudizio, delle paure.
Ea�� nel giocare e soltanto mentre gioca che la��individuo, bambino o adulto, A? in grado di essere creativo e di far uso della��intera personalitA�, ed A? solo nella��essere creativo che la��individuo scopre il suo sA�. Solo nel giocare A? possibile la comunicazione. Giocare A? il modo piA? immediato per comunicare con i bambini, aiutandoli ad apprendere cose nuove, superare le paure, crescere. Allo stesso tempo il gioco costituisce per i genitori la��occasione di state insieme ai propri figli conoscendoli e conoscendosi meglio.
Nel bambino ogni cosa inizia con il gioco da questa attivitA�, cui naturalmente aspira, senza perA? comprendere a quali meravigliose scoperte lo porterA�.
La��adulto a�� educatore invece, sa che il gioco, ampliandosi e sviluppandosi, porterA� poco per volta il bambino a costruirsi una sua personalitA�, facendolo penetrare in un mondo che deve conoscere per trovare il suo posto nella vita e possibilmente la sua felicitA�.
Attraverso gesti semplici si riscopre la naturalitA� e la meraviglia di ciA? che ci circonda, la bellezza di stare a contatto con le piccole cose.
Momenti di condivisione familiare che difficilmente mamme e papA� riescono a ritagliarsi con i propri ragazzi in una societA� sempre piA? frenetica in cui ogni genitore possa tornare bambino per crescere assieme ai propri figli.

Guidati da: Elena Sodano, psicologa e terapeuta psico corporea

Data: domenica 24 luglio

Numero minimo partecipanti: 10
Numero massimo partecipanti: 15

Lo scenario: la natura incontaminata del Parco Nazionale della Sila

PROGRAMMA

L’attivitA� ha una durata di 3 ore e si puA? scegliere di partecipare in due momenti diversi della giornata: dalle 9.30 alle 12.30 o dalle 14.00 alle 17.00

Costo: 15,00 euro a coppia (genitore-bambino)

La quota comprende:
– attivitA�
– materiali e attrezzature

La quota non comprende:
– pranzo
– trasferimenti da e per il luogo di appuntamento
– tutto quanto non riportato alla voce a�?la quota comprendea�?

Informazioni
L’iniziativa A? rivolta a bambini dai 4 ai 12 anni anche diversamente abili e ai loro genitori. Le attivitA� si svolgeranno all’interno del parco eco-esperienziale.
Per ciascun turno ogni gruppo sarA� formato al massimo da 15 bambini e 15 genitori.
Per le attivitA� si consiglia di indossare un abbigliamento comodo, adeguato all’altitudine e alla stagione, che non impedisca i movimenti.

Per partecipare occorre prenotare inviando una mail all’indirizzo: info@ormenelparco.it

Commenti